2015

IV Concorso Flautistico Internazionale “Severino Gazzelloni”

100 partecipanti da 23 paesi

Si è concluso il 4 settembre 2015, presso la Sala San Tommaso del Comune di Roccasecca, la IV edizione del prestigioso Concorso Flautistico Internazionale “Severino Gazzelloni”, competizione riservata a giovani flautisti professionisti ed intitolata al celebre musicista che attraverso le sue innumerevoli performance, ha avuto il grande merito di divulgare la conoscenza del flauto presso un pubblico più ampio.
Nato con il preciso intento di promuovere il talento dei flautisti emergenti, offrendo loro possibilità concrete nel mondo artistico, si configura oramai tra gli eventi musicali internazionali più ambiti d’Europa.
La direzione artistica sarà a cura del M° Salvatore Lombardi presidente dell’Associazione Flautisti Italiani che gestirà l’organizzazione in collaborazione con il Comune di Roccasecca, nelle persone dell’Assessore Giuseppe Marsella e del Sindaco Giovanni Giorgio.
Il concorso, patrocinato altresì dalla Regione Lazio, dalla Provincia di Frosinone e dalla Banca Popolare del Cassinate, è suddiviso in cinque categorie e vanta un montepremi di circa 20.000 euro, grazie al contributo di enti pubblici e privati che hanno sposato l’iniziativa condividendone lo spirito e gli obiettivi. I vincitori avranno anche diritto a premi in pubblicazioni musicali dalle case editrici Scott, Boosey & Hawkes, Sinfonica, Sonzogno, Ut Orpheus, Barenreiter, Curci e Falaut Collection, ed una registrazione audio distribuita in allegato alla rivista flautistica “Falaut”, nonché alla possibilità di tenere concerti per importanti associazioni musicali quali l’Emilia Romagna Festival, Le Corti dell’Arte, Villa Guariglia, Falaut Festival, Istituto Musicale Rossini di Cossato.
Saranno inoltre offerti strumenti musicali dalle ditte Suono, Song, Briccialdi, Ebo, Burkart, Daminelli, Guo, Dainese e abbonamenti alle riviste specialistiche “Suonare news – il mensile dei musicisti” e “Falaut – Trimestrale flautistico con cd allegato”.
Circa cento i concorrenti iscritti, provenienti oltre che dall’Italia, da 23 diversi Paesi: Polonia, Ucraina, Spagna, Germania, Belgio, Russia, Portogallo, Israele, Venezuela, Francia, Taiwan, Sud Corea, Ungheria, Italia, Cina, Giappone, Azerbaijan, Inghilterra, Costa Rica, Irlanda del Nord, Cile, Norvegia, Messico; i quali saranno sottoposti al giudizio di una giuria di altissimo profilo artistico, presieduta da Jean-Michel Tanguy e composta da Jean-Claude Gérard, Davide Formisano, Jean-Louis Beaumadier e Enzo Caroli.
Pianisti accompagnatori delle performance sono stati, come sempre, Amedeo Salvato e Raffaele Maisano.
Insignito, a partire dalla prima edizione, della Medaglia della Presidenza della Repubblica a testimonianza del suo alto valore culturale, il Gazzelloni ha già al suo attivo quattro cd audio ed un quinto è in uscita.
Quest’anno, anche la Commissione europea ha voluto conferire un premio alla competizione, confermando la centralità di questo evento nel panorama flautistico mondiale ed incoraggiando il team organizzativo a proseguire nel cammino intrapreso a favore dei giovani meritevoli.

 

Info: www.concorsogazzelloni.it • info@falaut.it • +39 349.3474756 • +39 089.9845119

 

IV Concorso Flautistico Internazionale

“Severino Gazzelloni”

Roccasecca 29 agosto – 4 settembre 2015